DOVE

SIAMO

S. Angelo in Colle, la più piccola frazione di Montalcino in Toscana, è uno splendido ed incantevole Borgo Medievale alle cui spalle si erge il Monte Amiata, Olimpo del popolo etrusco, nella Val d’Orcia patrimonio dell’UNESCO. In una affascinante posizione dominante sulla sommità di una collina, circondata dalle sue mura, come da un rotondo abbraccio, offre i tramonti più magici del mondo. I rossi dardi del sole colpiranno la Vostra Anima e faranno esplodere la Vostra Voglia di Vivere un Incantesimo Unico.

S. Angelo in Colle trova le sue provate origini sin dal 715 d.C.. Porta, infatti, questa data il documento tra la Diocesi di Siena e quella di Arezzo per il dominio di S. Angelo in Colle. In una posizione dominante assolutamente strategica,  sulla confluenza dell’Orcia con l’Ombrone, venne nel 1208 assoggettato alla dominazione della Repubblica Senese. 

Dopo essere stato nel 1282 un feudo della famiglia Salimbeni, divenne poi un possesso della antichissima famiglia dei Tolomei, che si ricollega alla dinastia Tolemaica dei Sovrani dell’antico Egitto.

Fondatore della dinastia fu Tolomeo I (367-283 a.C.) che, dopo la morte di Alessandro Magno, fu nominato Governatore d’Egitto . Egli nel 305 a.C. si proclamò Re d’Egitto e gli Egizi accettarono felicemente i Tolomei come successori dei Faraoni. E ciò fino alla sconfitta da parte di Ottaviano, nel 30 a.C., di Cleopatra, ultima regina Tolemaica d’Egitto.

I Tolomei giunsero in Toscana al tempo della conquista del Regno Longobardo al seguito di Carlo Magno. Nella città di Siena i Tolomei furono i primi a distinguersi nell’arte del cambio, divenendo una potente famiglia di banchieri e di mercanti.

Anche Dante Alighieri cita la nobildonna Pia de’ Tolomei nella Divina Commedia (Purgatorio, V Canto, 130-136). Fra i numerosi feudi dei Tolomei vi fu anche S. Angelo in Colle dove nel corso del trecento fecero edificare, all’interno della circolare cinta muraria, un grande castellare, detto “Palatium Tolomei”, su cui resiste ancora, murato sul portale d’ingresso, uno dei piu antichi stemmi in pietra serena, con tre mezzelune montanti a testimoniare la partecipazione della famiglia alle prime tre Crociate in Terrasanta.

 

E proprio sulla via del Centro Storico detta “Costa Castellare”, all’interno della cerchia muraria di quello che fu il nobile palazzo dei Tolomei, sorge il Relais Il Terrazzo. Pochi metri più avanti si apre la storica piazzetta “Palazzo Rosso” su cui affaccia la Pieve di San Michele (sec. XIII). Qui inizia Via del Paradiso (un nome che si accompagnerà nel Vostro soggiorno e nei Vostri ricordi) dove sorge il Relais Il Pozzo. Pochi passi ancora e toccherete le pietre del Torrione dell’antico Castello, ammirando le distese dei vigneti a Brunello. Scendendo la via, sarete benvenuti alla Winery La Togata per degustare i suoi premiati Brunelli di Montalcino. Ma soprattutto state già trascorrendo delle indimenticabili ore in un dolce e sensuale sogno assieme alle persone che più amate.

La Togata Hôtellerie De Charme | S. Angelo in Colle - Montalcino (SI)  |  latogatahotellerie@gmail.com 

  • Facebook
  • Instagram